Homepage

Parlano del progetto


 

“Accordo Provincia e Csv per mettere in rete le Pro loco”

http://laprovinciapavese.gelocal.it/cronaca/2013/04/18/news/accordo-provincia-e-csv-per-mettere-in-rete-le-pro-loco-1.6909074

PAVIA. L'assessorato al Turismo della Provincia di Pavia, grazie al confronto avviato da tempo con le Pro Loco del territorio, ha elaborato il progetto "Rete Pro Loco" in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Pavia. Con il Csv è stata stipulata una convenzione i cui obiettivi principali sono il sostegno, la promozione e la valorizzazione delle Pro Loco stesse operanti sul territorio provinciale, nella loro opera di sviluppo delle risorse turistiche, culturali, ambientali e sociali. La collaborazione mira a favorire il lavoro di appoggio al terzo settore e ad ottimizzare l'uso delle risorse disponibili, evitando duplicazioni di intervento. «Organizzeremo due incontri per l'avvio del progetto – sottolinea Emanuela Marchiafava, assessore al Turismo della Provincia di Pavia – nelle giornate del 23 aprile, per le Pro Loco dell'Oltrepò, negli uffici della Provincia a Codevilla, e del 29 aprile, per le Pro Loco del Pavese e della Lomellina, a Pavia durante le quali ne illustreremo scopi e finalità». Le 154 Pro Loco attive nei 190 Comuni saranno sostenute nelle loro attività attraverso l'offerta di supporto tecnico (sotto il profilo fiscale, giuridico-legale, amministrativo, assicurativo).

18 aprile 2013

 

“Rete Pro Loco, il progetto a favore delle 154 Pro Loco del territorio”

http://pavia.netweek.it/notizie/cronaca/pavia-rete-pro-loco-il-progetto-a-favore-delle-154-pro-loco-del-territorio-2844285.html

Si chiama "Rete Pro Loco" il progetto nato dalla collaborazione tra l'Assessorato al Turismo della Provincia di Pavia e il Centro Servizi Volontariato di Pavia. Si tratta di una convenzione i cui obiettivi principali sono il sostegno, la promozione e la valorizzazione delle Pro Loco operanti sul territorio provinciale, nella loro opera di sviluppo delle risorse turistiche, culturali, ambientali e sociali. La collaborazione mira a favorire il lavoro di appoggio al terzo settore e ad ottimizzare l'uso delle risorse disponibili, evitando duplicazioni di intervento con un'attività sinergica. Le 154 Pro Loco attive nei 190 comuni della provincia saranno sostenute gratuitamente nelle loro attività attraverso l'offerta di supporto tecnico (fiscale, giuridico-legale, amministrativo, assicurativo) e consulenze specialistiche, nonché di attività di formazione qualificata rivolta ai soci delle associazioni. "Organizzeremo due incontri per l'avvio del progetto - sottolinea Emanuela Marchiafava, Assessore al Turismo della Provincia di Pavia - nelle giornate del 23 aprile, per le Pro Loco dell'Oltrepò, negli uffici della Provincia a Codevilla, e del 29 aprile, per le Pro Loco del Pavese e della Lomellina, a Pavia durante le quali ne illustreremo scopi e finalità".

18 Aprile 2013

 

“Pro Loco in Rete: Internet aiuterà tutta la loro attività”

Il Giorno Lodi-Pavia, pagina IX

Giovedì 18 aprile 2013

LE PRO LOCO Si METTONO IN RETE in modo da ottimizzare la loro attività nei 190 comuni. L'idea è dell'assessorato al Turismo della Provincia di Pavia, che grazie al confronto avviato da tempo con le associazioni, ha avviato un progetto in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Pavia con cui è stata stipulata una convenzione i cui obiettivi principali sono il sostegno, la promozione e la valorizzazione delle 154 Pro Loco nella loro opera di sviluppo delle risorse turistiche, culturali, ambientali e sociali.

 

LA PROVINCIA DI PAVIA AIUTA LE PRO LOCO

http://www.vivopavianotizie.net/index.php?option=com_content&view=article&id=2409:la-provincia-di-pavia-aiuta-le-pro-loco&catid=12&Itemid=101

Pavia, 18 aprile 2013 - Una convenzione tra Provincia e Centro Servizi Volontariato a favore delle 154 Pro Loco del territorio. E' la novità che arriva da Piazza Italia per aiutare il turismo in provincia e chi contribuisce ad animarlo. L’Assessorato al Turismo della Provincia di Pavia, grazie al confronto avviato da tempo con le Pro Loco del territorio, ha evidenziato alcune linee d’intervento utili ad ottimizzare l’attività svolta dalle associazioni.

Da questo confronto è nato il Progetto “Rete Pro Loco” in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Pavia con cui è stata stipulata una convenzione i cui obiettivi principali sono il sostegno, la promozione e la valorizzazione delle Pro Loco stesse operanti sul territorio provinciale, nella loro opera di sviluppo delle risorse turistiche, culturali, ambientali e sociali.

La collaborazione mira a favorire il lavoro di appoggio al terzo settore e ad ottimizzare l’uso delle risorse disponibili, evitando duplicazioni di intervento con un’attività sinergica. “Organizzeremo due incontri per l’avvio del progetto – sottolinea Emanuela Marchiafava, Assessore al Turismo della Provincia di Pavia – nelle giornate del 23 aprile, per le Pro Loco dell’Oltrepò, negli uffici della Provincia a Codevilla, e del 29 aprile, per le Pro Loco del Pavese e della Lomellina, a Pavia durante le quali ne illustreremo scopi e finalità”.

Le 154 Pro Loco attive nei 190 comuni della provincia saranno sostenute gratuitamente nelle loro attività attraverso l'offerta di supporto tecnico (fiscale, giuridico-legale, amministrativo, assicurativo) e consulenze specialistiche, nonché di attività di formazione qualificata rivolta ai soci delle associazioni.

Saranno inoltre coadiuvate le attività di creazione di nuove Pro Loco, nonché le attività di iscrizione ad Albi e Registri specifici. Le attività di comunicazione offerte alle Pro Loco dal CSV si svolgeranno su un piano interno alla rete, per consentire alle associazioni di condividere risorse ed informazioni utili e, su un piano esterno, per diffondere tra il pubblico la conoscenza delle loro iniziative.